Tra Fede e scienza.

Mi sono sposata nel 2002, all’inizio volevo godermi un po il matrimonio ma non usavamo precauzioni pensavamo se arriva un bimbo bene, se no non fa nulla. Passato più di un anno senza rimanere incinta iniziamo pero ad avere dei dubbi e per levare lo scrupolo iniziamo a fare indagini. Sembrava tutto OK e così inizio a fare cure ormonali. Ma tutto tace. Passano circa 7 anni fra un medico e l’altro fino a quando mi viene diagnosticata una ciste endometriosica di 3 cm in ovaio sinistro con aderenze. Vengo operata, dopo un mese il primo test positivo ! Gioia alle stelle 😍 la felicità però dura poco più di 8 settimane in ecografia vedono che non c’è battito e mi fanno il raschiamento. Da li entro nel tunnel della depressione, attacchi di panico, ansia e quasi anoressia. Inizio a frequentare un gruppo di preghiera e da li trovo un po di conforto e coraggio a riprovarci ma passano altri 2 anni girando e cambiando ginecologi con la speranza di avere un figlio. Vado per fare l’ennesima visita e trovano l’utero chiuso. Faccio il test ed era positivo! Non riuscivo a crederci senza cure o altro finalmente ero […]

Sogno inespresso ,

Lo sapevo!ero fatta per il mondo,come il vento è non mi sarei fermata sulla prima  scogliera.Ero fatta di nebbia è di nuvole tempestose.Come voi,raccolti sulla spiaggia come tronchi di legno staccati da chissà quale albero.Avevate la pelle sciita,gli occhi a mandorla ed un sapore diverso:di riso al vapore,di spezie confuse in un vortice. Ma si,eravate i miei figli!iI figli del mare in tempesta e del canto dei venti.

….e finalmente l’arcobaleno

L’ho sempre saputo, non so perchè, ma fin da ragazza ho sempre avuto il pensiero che avrei avuto problemi ad avere un bambino. A 20 anni quando andavo dal ginecologo per il controllo di routine…chiedevo: “ma potrò avere figli?” E il ginecologo rideva e rideva. Passano gli anni, mai nessun problema, mi innamoro e vado a vivere con il mio amore: dopo 2 anni di convivenza….è ora di aprire il cantiere …. passano 1, 2, 3 anni….sono arrivata a 33 anni forse forse è il caso di dare una controllatina più attenta…la diagnosi: infertilità inspiegata….sia io che mio marito (nel frattempo mi sposo per provare a puntare la nostra attenzione su altre faccende…..ti dicono tutti…tanto quando non ci pensi arriva…bah! Io a questa cosa non ci ho mai creduto) siamo distrutti…quindi? Iui?fivet?icsi? Che facciamo? Nel frattempo tutto il mondo va avanti ma tu non vivi più piuttosto galleggi….non riesci a prenotare un viaggio (meglio non spendere abbiamo tanti esami e visite ancora da fare..), non riesci a godere più di nulla, perchè la tua mente e pure il tuo corpo pensano sempre e solo a quello: non riuscirò mai ad avere un bimbo. E allora decidi: dai forza […]

Il mio piccolo angelo

Era il 19 febbraio. Un piccolo esserino stava crescendo dentro di me da 8 settimane. All’improvviso una fitta alla pancia, perdite che cerco di fermare con un farmaco. Il giorno dopo non migliorando la situazione, mi ricovero. Riposo assoluto, mi potevo alzare solo per andare in bagno. Ed è proprio lì che, facendo la pipì, ho perso il mio bambino. Un dolore che ancora mi strazia il cuore. Un dolore solo affievolito dalla nascita, esattamente un anno dopo, di un altro figlio. Ogni anno, nello stesso giorno, festeggio il compleanno di mio figlio, ricordando la perdita del mio piccolo angelo.

Ed è solo l’inizio…

Più di due anni fa correvo, come al mio solito, per le strade del mio quartiere, un quartiere nuovo pieno di bambini che giocano al parco e mamme col passeggino, e mi rendo conto che ho dentro un amore immenso da dare; voglio diventare mamma, prendermi cura di una vita, aiutarla a crescere e amarla con tutta me stessa. Lo dico al mio compagno, ci mettiamo un pò prima di essere entrambi convinti fino in fondo e intanto sento che il mio corpo e le mie ovaie lavorano a tutto spiano. Iniziamo a provarci, passano diversi mesi senza che nulla accada. Intanto il mio cervello inizia a lavorare, forse troppo… Poco dopo ricevo una bellissima proposta di matrimonio così decidiamo di interrompere per qualche mese la ricerca di una gravidanza per dedicarci al progetto del matrimonio. Ci sposiamo l’1/10/16 ma già da agosto/settembre riapriamo le danze, fantasticando sul fatto che avremmo fatto il viaggio di nozze in 3. Purtroppo invece passano ancora mesi e mesi, io per distrarmi e allontanare da me il problema mi butto a capofitto nella corsa, da gennaio 2017 seguo programmi personalizzati, incremento i km settimanali e questo apre una voragine con mio marito […]

5 anni

Sono passati 5 anni da quel terribile 14 febbraio del 2013. Doveva essere un giorno di festa, la festa degli innamorati, invece per me è stato il giorno in cui ho perso il mio bambino. Ero di 12 settimane. “Aborto interno” sono state le parole come pugnalate al cuore che ha pronunciato la dottoressa. Il giorno dopo ho fatto il raschiamento e ricordo che, in ospedale, mi fecero firmare una liberatoria prima dell’intervento. Ero sotto shock ma con gli occhi annebbiati dalle lacrime che scendevano incontrollabili e silenziose lessi, e ricordo ancora chiaramente solo tre parole “può causare sterilità”. Allora non lo sapevo, anche se ricordo che mi prese un senso di panico, come di premonizione, ma quelle parole mi avrebbero perseguitato per lungo tempo. In questi 5 anni ho ipotecato la mia vita, l’ho messa in stand-by in attesa di una felicità che non è mai arrivata. Ho pregato fino a consumarmi il cuore. Ho fatto visite ed esami terribili che mai avrei creduto di poter sopportare, ho preso farmaci che hanno deformato il mio corpo, ho girato per studi ginecologici, ospedali, cercando il luminare di turno  che potesse dare una risposta al mio “perché?”, che potesse […]

5 Anni, qualche mese ed una manciata di giorni

Ho 30 anni, anno domini 2010 e una mattina mi sveglio con la consapevolezza di volere un figlio. Ne parlo con il mio compagno, che da un annetto non aspetta altro. Attende che io sia pronta come lo è lui. Quindi via…..ci godiamo la gioia della ricerca, l’aspettativa, il figurarsi il momento del test positivo….come dirglielo, quando, prendergli un regalino? I primi mesi passano tranquilli, ok che tutti gli altri restano incinta al primo colpo, ma siamo seri…le statistiche per la mia età parlano di circa 6 mesi. Sei mesi che passano inesorabili senza nemmeno un ritardo e allora, complice la visita di controllo dalla ginecologa, le chiedo consiglio e lei mi dice di portarmi avanti facendo qualche esame. Esami che sono perfetti. Come la mia ovulazione, come gli ormoni, il collo dell’utero, la pressione, la coagulazione e chi più ne ha più ne metta. Passano altri mesi, e il mondo intorno a me procrea. Amiche che postano ecografie sui social, amiche che non senti da mesi che ti chiamano per darti la buona novella, donne che ti dicono scocciate che loro non lo volevano ma sai com’è…è bastata giusto una volta senza preservativo e Bomba!!! Subito incinta. […]

Alla ricerca del mio lieto fine

La mia storia… che dire… il mio percorso nel mondo della procreazione medicalmente assistita è iniziato a dicembre 2016 con grandi speranze che sarebbe bastato un piccolo aiuto per coronare quel sogno che io e mio marito cullavamo da anni, e solo tre mesi dopo a seguito della prima iui ecco le mie beta positive e un vortice di emozioni e paure. Dopo qualche settimana la prima ecografia, pensavo sarebbe stato il giorno più bello della mia vita e invece quel giorno la mia vita è cambiata… ricordo ancora il vuoto su quel monitor e nel mio cuore e dopo una settimana quella mia fortunata gravidanza è finita con un raschiamento… da quel giorno altre due iui con esito negativo e così si è deciso di passare alla fivet e dopo due transfer e due biochimiche sono qui che cerco di rialzarmi per riprovare dopo l’estate perché anche se ogni volta è più difficile rialzarsi noi donne siamo più forti di quello che crediamo e così combattive soprattutto quando abbiamo un sogno così grande e speciale

Percorso ad ostacoli

Ho 32 anni sono sposata da 8 anni ho 2 bambini di 4 e 2 anni… Sono quasi all 8 mese aspetto una Bambina tutto regolare direte…. Solo che Questa e’ la mia SETTIMA gravidanza…. Ci siamo conosciuti ci siamo amati subito io e mio marito dopo 6 mesi abbiamo cercato un figlio dopo altri 6 ci siamo sposati…. Dopo un anno di matrimonio il figlio non arrivava io subito cado in depressione iniziamo ad andare da un dottore delle prime analisi lui tutto bene a me c erano problemi con l ovulazione….il medico mi prescrive delle pillole non ricordo il nome dopo 3 mesi non mi arriva il ciclo pensavo ke ce l avevamo fatta ma il ciclo non arriva perché avevo una enorme cisti ovarica….6 mesi di cura a base di anticoncezionali… Che bizzarra la vita…la depressione cresce poi la svolta appena finita la cura mi salta il ciclo… Questa volta il test e’ positivo non ci volevo credere faccio le beta tutto ok… Ma qnd le ripeto non raddoppiano il dott mi tranquillizza… Arrivo alla visita del terzo mese in sala d attesa scherziamo sul sesso se sarà maschio o femmina…. Qnd entro però ricevo […]

Tornare a casa …sola…

Sposati nel lontano ’87..dopo un anno prima gravidanza. Interrotta al 4* mese..nel 90.un altro aborto… Un altro nel 93..2 gemmellini..maschietti.. Di nuovo nel 95..alla 22* settimana perdo i Miei 3 gemmellini..2 femminucce e un maschietto…scrollo..ma mi rialzo..ultimo tentativo.. 2007…a 42 anni….interrotta..quasi subito….siamo rimasti in 2..e si va avanti…con un vuoto dentro…