Alla ricerca del mio lieto fine

La mia storia… che dire… il mio percorso nel mondo della procreazione medicalmente assistita è iniziato a dicembre 2016 con grandi speranze che sarebbe bastato un piccolo aiuto per coronare quel sogno che io e mio marito cullavamo da anni, e solo tre mesi dopo a seguito della prima iui ecco le mie beta positive e un vortice di emozioni e paure. Dopo qualche settimana la prima ecografia, pensavo sarebbe stato il giorno più bello della mia vita e invece quel giorno la mia vita è cambiata… ricordo ancora il vuoto su quel monitor e nel mio cuore e dopo una settimana quella mia fortunata gravidanza è finita con un raschiamento… da quel giorno altre due iui con esito negativo e così si è deciso di passare alla fivet e dopo due transfer e due biochimiche sono qui che cerco di rialzarmi per riprovare dopo l’estate perché anche se ogni volta è più difficile rialzarsi noi donne siamo più forti di quello che crediamo e così combattive soprattutto quando abbiamo un sogno così grande e speciale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento