Il mio regalo di Natale

Anche quest’anno passerò il Natale circondata da bambini, adorabili nipoti, adorabili figli di amici. Li amo, li adoro, non sono invidiosa, ma quando li guardo negli occhi innamorati dei genitori, provo un vuoto dentro. Una ferita. Sono 2 Natali che mi immagino incinta, da poco oppure col pancione, oppure con un neonato tra le braccia. Invece anche quest’anno, niente. Solo io e il mio uomo. Voglio una famiglia, voglio un figlio e non smetterò di lottare per averlo finché ne avrò le forze. Voglio comprare una tutina rossa con scritto “Il mio primo Natale”, voglio mettere sull’albero una palla con il tuo nome, voglio fare selfie con le occhiaie e i cappelli di Babbo Natale e  voglio lamentarmi anche io perché non dormo, perché è tutto difficile e perché nessuno mi aiuta.Voglio tutto questo, disperatamente.

Il mio regalo di Natale deve ancora arrivare, io lo aspetto seduta qui, aspetto quel giorno.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento