se riesci a non pensarci.. vedrai che arriva..

abbiamo iniziato con l’idea di un figlio,io ed il mio compagno, nel 2008.. giusto per gioco… nel frattempo molte amiche rimanevano incinta come se nulla fosse.. allora abbiamo iniziato a metterci d’impegno ed a controllare i giorni fertili..ed intanto il tempo passava.. io ero entrata nel vortice… si deve fare nei giorni prestabiliti..nelle ore prestabilite..

ogni volta che una mia amica mi comunicava la bella notizia.. io con il sorriso tra i denti cercavo di gioire per la bella notizia.. e il tempo passa ed arriviamo nel 2009

presa dallo sconforto provo a non pensare alla cosa, o meglio così faccio credere, ma nel frattempo mi perdo in chat e notizie su internet.. ed ogni mese sempre la stessa cosa.. a volte compro dei test.. ovviamente il risultato è sempre negativo…

un giorno, il mio compagno, mi porta sul lago di Como, me lo ricordo ancora.. 5 dicembre 2009..e mi chiede di sposarlo… io felicissima inizio a pensare ai preparativi per maggio 2010..

vado a fare la prima prova dell’abito da sposa e capisco che c’è qualche cosa di strano..al sabato mattino ( ore 06.00) mi metto in bagno con i miei gatti e faccio con loro il test di gravidanza… non ci posso credere.. il risultato è positivo…

vado a letto guardo il mio compagno e gli dico: in questo letto siamo in tre… è stato il momento più bello della mia vita, abbiamo anticipato il matrimonio a marzo ( altrimenti non ci sarei più stata nell’abito) e mi sono sposata con il grembo il mio bimbo… penso che non si possa chiedere di più..

quindi consiglio veramente a tutte quelle donne che sono in cerca.. non fissatevi ed iniziate ad intraprendere qualche obbiettivo diverso

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento